A A A

Tu sei qui

Utilizzo carta d'identità per l'espatrio

Sono stati segnalati disagi ai viaggiatori per il mancato riconoscimento della Carta d'identità con il timbro di proroga, da parte delle Autorità di frontiera di: Bulgaria, Egitto, Guadalupa, Macedonia, Martinica, Romania, Svizzera, Tunisia, Turchia e Bosnia Erzegovina.
Il Ministero dell´Interno ha comunicato (con circolare n. 23 del 28/07/2010) che tutti i cittadini possessori di una carta d´identità regolarmente convalidata con il timbro di proroga possono, a loro richiesta, chiederne la sostituzione con un nuovo documento a validità decennale previo pagamento dei diritti stabiliti in euro 5,42.

allegati: